Putin con la prossima “vittoria di Pirro”? L’esercito ucraino subisce pesanti perdite

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

Creato:

Da: Tobia Utz

La Russia vuole “liberare” nuovamente il Donbass nell’Ucraina orientale. Infuriano pesanti battaglie.

Aggiornamento di venerdì 20 gennaio, 14:45: Il Federal Intelligence Service (BND) è un rapporto del Specchi allarmato per le perdite subite dall’esercito ucraino nella città ucraina orientale di Bakhmut. L’esercito ucraino perde ogni giorno un numero di soldati a tre cifre nella lotta contro le truppe russe a Bakhmut, riporta la rivista di notizie, citando le informazioni a sua disposizione. Il BND ha avvertito che la cattura di Bakhmut da parte dei russi avrebbe gravi conseguenze, poiché consentirebbe alla Russia di avanzare ulteriormente. Le informazioni non sono verificabili in modo indipendente.

Aggiornamento di giovedì 19 gennaio, 13:44: Dopo che l’esercito russo ha conquistato la città mineraria di Soledar, ora sembra che si tratti di accerchiare la città di Bakhmut. Ma questo si sta rivelando difficile. Quella ZDF riferisce che le truppe ucraine sono ora ben preparate per gli attacchi russi di Bakhmut grazie a un ritiro ordinato da Soledar.

Vladimir Putin
Vladimir Putin, Presidente della Russia. © Sergej Fadeichev / AFP

In particolare, la strada M-03, considerata un’importante via di rifornimento, potrebbe diventare un obiettivo per la Luftwaffe. Secondo il rapporto, tuttavia, ciò è assicurato dall’esercito ucraino. Oltre a questo aspetto, le pesanti perdite della battaglia di Soledar potrebbero diventare un problema per il Cremlino. Ora c’è una mancanza di fanteria ben addestrata, come nel ZDF-Report continua ad essere chiamato.

Nello stesso momento entra Mosca A quanto pare c’è preoccupazione: Yevgeny Prigozhin, noto come il capo del gruppo di mercenari “Wagner”, è probabilmente infastidito dalla comunicazione del Cremlino. Dopo aver preso Soledar, il presidente Vladimir Putin ha elogiato i suoi stessi soldati e il loro eroismo alla televisione di stato russa. D’altra parte, non ha detto una parola sui mercenari “Wagner”, che hanno avuto un ruolo chiave nel successo della Russia nel Donbass.

Prigozhin ha reagito alla comunicazione del Cremlino con la sua stessa propaganda. Da un relazione sulla gestione Il think tank dell’Institute for the Study of War rivela che Prigozhin ha assegnato medaglie d’onore a tutti i mercenari “Wagner” coinvolti nella conquista di Soledar. Lo ha diffuso sui suoi canali Telegram, tra le altre cose.

La Russia conquista Soledar nella guerra in Ucraina e subisce pesanti perdite

Aggiornamento da mercoledì 18 gennaio, 14:30: Vi sono crescenti indicazioni che l’esercito russo abbia effettivamente occupato la città di Soledar nel Donbass. Dopo ripetute chiamate dal Cremlino che l’area era sotto il controllo russo, lo ha detto il comandante di un’unità di droni ucraina Telegramma.

“A partire dalle 17:30, le unità d’assalto nemiche hanno occupato la zona industriale vicino alla miniera numero 7, che si trova sul confine amministrativo della città di Soledar ed è la sua periferia occidentale”, ha detto. Tuttavia, ci sono ancora combattimenti pesanti, ha spiegato. Le linee del fronte si sarebbero solo spostate in direzione dei confini della città.

La Russia nella guerra in Ucraina: le immagini satellitari mostrano la distruzione

Dopo numerosi attacchi missilistici russi, Soledar assomiglia a un cumulo di macerie con crateri. L’infrastruttura è incolta, molti edifici residenziali sono stati distrutti. Lo riferiscono numerose organizzazioni umanitarie internazionali. Lo confermano anche le immagini satellitari della società statunitense “Maxar Technologies”. Ad esempio, diverse foto mostrano edifici distrutti, tra cui una scuola.

Putin tra battaglia di pubbliche relazioni e “vittoria di Pirro” – La Russia ha un nuovo obiettivo di guerra

Aggiornamento da martedì 17 gennaio, 13:45: Pesanti combattimenti continuano intorno alla città di Soledar, nell’Ucraina orientale. Dopo le ripetute segnalazioni dei vertici militari russi e del gruppo mercenario “Wagner” secondo cui Soledar era stato preso da tempo, le autorità insediate dal Cremlino hanno commentato la situazione. “Sul territorio della Repubblica popolare di Donetsk, le truppe russe hanno liberato Soledar”, si legge in un post su Telegram. Finora non ci sono state dichiarazioni da Kiev. Il presidente Volodymyr Zelenskyy ha detto in un discorso di lunedì sera che l’esercito russo sta assediando sempre più la regione intorno alle città di Soledar e Bakhmut. “Vedremo cosa sta preparando la Russia qui”, ha detto Zelenskyy.

La battaglia per Soledar si sta evolvendo da un’arena militare a una battaglia di pubbliche relazioni. Gli esperti del think tank “Institute for the Study of War” hanno recentemente descritto le azioni della Russia come “estenuanti” e “tattiche”. Il…

Source link

READ
"Prima scossa di una gigantesca ondata di contagi"