Principe Harry: l’ex guardia del corpo di Diana giudica duramente il suo matrimonio con Meghan

Principe Harry
L’ex guardia del corpo di Diana giudica duramente il suo matrimonio con Meghan

Principe Harry

© Karwai Tang/WireImage/Getty Images

Per costruire una nuova vita con la duchessa Meghan, il principe Harry ha voltato le spalle alla sua terra natale e alla sua famiglia circa tre anni fa. Tuttavia, un confidente di lunga data della principessa Diana dubita di aver trovato la felicità con esso.

Ken Wharfe servito come guardia del corpo dal 1988 al 1993 Principessa Diana†36, pag., quindi conosceva anche i suoi figli Principe Guglielmo40, e Principe Harry, 38 anni, fin dall’infanzia. Tuttavia, dopo la pubblicazione di “Spare”, il libro di memorie di Harry, esprime preoccupazione per la felicità di Harry.La sua valutazione del rapporto con la duchessa Meghan, 41, non è affatto positivo. Crede persino che “qualcosa non va”.

Il principe Harry sotto il controllo di Meghan?

“Se guardi al matrimonio e agli eventi pubblici che seguirono – uno a Nottingham e uno a Londra – lo è [Meghan] l’attrice consumata, l’esecutore consumato”, ha detto quando gli è stato chiesto da GB News. “Potevi vedere lo sguardo negli occhi di Harry che diceva: ‘Ehi, guarda cosa ho, è fantastico’, ma quando si è rotto tutto?” chiede Diana ex confidente.

Non sa dire se “è completamente sotto il suo controllo, come affermano alcuni”, ma ammette: “Mi sembra che qualcosa non vada in questa relazione”.

Ken Wharfe crede di averlo riconosciuto, tra l’altro, nelle ultime interviste che Harry ha rilasciato per promuovere il suo libro. Quando gli è stato chiesto se Harry sembrava felice e come l’Harry che conosceva una volta, l’ex guardia del corpo ha spiegato che sembrava “abbastanza fiducioso” dopo tutto quello che aveva “avuto un buon insegnante negli ultimi tre o quattro anni”. .

Ken Wharfe pensa che Harry non sia felice

Eppure non pensa che Harry sia felice. Il motivo: “Se lo guardi fino al suo matrimonio, Harry era il burlone. Era il membro più popolare della famiglia reale. A quel tempo era ancora più popolare della defunta regina. “Improvvisamente i suoi e i suoi caddero [Meghans] popolarità a un livello che nessuno avrebbe potuto immaginare”.


Il principe William e il principe Harry

Anche Ken Wharfe non può immaginare che il principe Harry non si sentisse a suo agio nel suo ruolo di “sostituto”. Ricorda un momento in cui lui e William litigavano da bambini sul sedile posteriore dell’auto che Diana stava guidando. Harry si chinò verso suo fratello e disse: “Per te va bene, un giorno sarai re e io no, quindi posso fare quello che voglio”. Ed è esattamente quello che ha fatto Harry, aggiunge Wharfe.

Fonte utilizzata: gbnews.uk, express.co.uk

spg
Gala

Source link

READ
Parto: il marito di Kim Gloss non voleva entrare in sala parto