Over per la grande tipografia di Bertelsmann ad Ahrensburg | NDR.de – Novità

A partire da: 20/01/2023 14:01

Brutte notizie per i circa 550 dipendenti della tipografia Prinovis di Ahrensburg, nel distretto di Stormarn. Il gruppo Bertelsmann, proprietario della tipografia, vuole chiudere il sito. La forza lavoro non vuole semplicemente accettare la decisione. Ieri alcune persone hanno protestato davanti al cancello della fabbrica.

L’attività verrà interrotta a fine gennaio 2024, poiché la grande tipografia è da tempo in rosso. Come ha annunciato giovedì la società Prinovis, che appartiene al gruppo Bertelsmann, sono interessati 545 dipendenti. Ahrensburg è l’ultimo sito di stampa rotocalco di Bertelsmann in Germania. Lì vengono stampati cataloghi, riviste e supplementi. La domanda è diminuita drasticamente. “Inoltre, a causa delle conseguenze della pandemia e dell’enorme aumento dei prezzi di carta ed energia, i nostri clienti hanno ripetutamente messo in discussione le loro attività di marketing negli ultimi due anni e spesso le hanno cambiate in direzione di soluzioni di comunicazione digitale”, ha affermato Prinovis L’amministratore delegato Ulrich Cordes giovedì.

Bertelsmann vuole trovare “soluzioni socialmente accettabili”.

Il risultato è un forte calo del volume degli ordini. “E tutto questo significa che la tipografia è in deficit da diversi anni”, ha detto venerdì il portavoce dell’azienda Gernot Wolf. Nei prossimi giorni e settimane, Bertelsmann vuole tenere colloqui con il consiglio di fabbrica, ha detto un portavoce dell’azienda. Si tratta di trovare “soluzioni socialmente accettabili”. Cosa significhi esattamente non è chiaro.

Bertelsmann ha già chiuso altre sedi

Negli ultimi anni, Bertelsmann aveva già chiuso impianti di stampa rotocalco in altre località: Itzehoe, Dresda, Norimberga. Il processo di stampa rotocalco utilizzato ad Ahrensburg viene utilizzato principalmente per tirature molto grandi. Ad esempio, la posizione stampa “Apothekenumschau”, “Stern” o “Gala”.

READ
Boeing 777-8 F: ANA All Nippon Airways acquista due Boeing 777X Freighter

Consiglio di fabbrica e ver.di non accettano la decisione

L'ingresso della stamperia Prinovis di Ahrensburg.  Accanto all'insegna della tipografia, da sinistra, ci sono Heiko Willers, vicepresidente del consiglio di fabbrica, presidente del consiglio di fabbrica Florian Buchwald.  © NDR Foto: Tobias Senff


Il presidente del consiglio aziendale Florian Buchwald (a destra) e il suo vice Heiko Willers vogliono lottare per la conservazione del luogo.

La forza lavoro non vuole semplicemente accettare la decisione dell’azienda. Venerdì un dipendente ha riferito a NDR Schleswig-Holstein che l’umore tra la forza lavoro era depresso, anche se la chiusura era evidente da tempo. Secondo il sindacato ver.di, ieri i dipendenti hanno protestato contro la chiusura davanti al cancello della fabbrica. “Daremo un’occhiata da vicino alla situazione in presenza dei nostri consulenti, esamineremo le nostre opzioni di azione in dettaglio e poi vedremo se si può ancora fare qualcosa o se va davvero in lavorazione”, ha detto il presidente del consiglio di fabbrica del sito, Florian Buchwald. Quindi vuole ottenere tutti i soldi, le indennità transitorie e le opportunità di formazione e perfezionamento possibili per i suoi colleghi.

“D’ora in poi lavora solo per governare”

Anche Heiko Willers non è davvero sorpreso dagli ultimi sviluppi, “perché ci siamo arresi, ci siamo arresi, ci siamo arresi per oltre dieci anni”. Il vicepresidente del consiglio di fabbrica ha dichiarato: “Una sede dopo l’altra è stata chiusa. Le sedi sono state incitate l’una contro l’altra. Chi risparmia di più ci rimane più a lungo”. Alla fine non ha funzionato, perché ora è finita per tutti. “Tutti qui hanno sempre fatto qualcosa per la loro sete in modo che questo possa continuare e ora è solo lavoro per governare. Punto!”

Ulteriori informazioni

Un grande rotolo di carta su una macchina continua presso la cartiera UPM-Kymmene in Finlandia.  © immagine alleanza / dpa |  Markku Ulander Foto: Markku Ulander

La carta sta diventando un bene scarso per gli stampatori a causa della mancanza di carta da macero. Questo aumenta anche i prezzi in modo significativo.
Di più

READ
Il produttore statunitense pianifica un accordo: microchip realizzati nel Saarland

Questo argomento nel programma:

NDR 1 Onda Nord | Notizie per lo Schleswig-Holstein | 20/01/2023 | 12:00

Logo rapporto di mancato recapito

Source link