Abbiamo bisogno di una nuova PSP, Sony!

Switch ne è la prova vivente: il mercato dei dispositivi portatili è tutt’altro che morto, ma Sony ha rinunciato alle console mobili dopo la debacle di Vita, ed è un vero peccato. Perché mi manca terribilmente la PSP e penso che sia giunto il momento di un ritorno.

Un commento di Robert Kohlick:

PlayStation Portable: la PSP di Sony era semplicemente fantastica

Quando si tratta di console, sono sempre stato un miscuglio. Da bambino mi sono fatto strada tra i primi 4 sul mio Game Boy in Pokémon Blu, da adolescente ho girato per Manhattan come Spider-Man su PS2 e mi sono preso cura dei miei cani in Nintendogs su DS. Ho ricordi incredibilmente affettuosi di tutte queste fasi di gioco della mia infanzia, ma nessuna delle console mi ha affascinato come la PSP durante i miei giorni di scuola – soprattutto per l’affascinante tecnologia!

Mentre dovevo accontentarmi del fango di pixel grossolani sul DS, la grafica sulla PSP sembrava nitida e bella in quel momento. In che modo Sony è riuscita a racchiudere così tanta potenza in un dispositivo così piccolo? Sono rimasto a bocca aperta!

Un ricordo della PSP mi è rimasto in mente ancora oggi: per un intero anno scolastico, abbiamo sempre avuto due periodi liberi tra le lezioni il martedì. Per me e i miei amici, ciò significava una breve corsa al supermercato per fare scorta di bevande energetiche e patatine, poi ci siamo sistemati nell’edificio scolastico. Ognuno di noi ha tirato fuori la propria PSP, ha avviato Call of Duty: Roads to Victory o GTA: Vice City Stories e ha cercato di finire gli altri. È stato magico!

READ
Golem.de: notizie IT per professionisti

Il palmare era il mio fidato compagno ed è stato persino tirato fuori durante la breve pausa di 5 minuti per continuare a farmi strada attraverso Crisis Core: Final Fantasy VII.

Meglio di uno smartphone? La PSP è stata una vera rivoluzione

Ma la PSP mi è servita non solo come console di gioco, era una vera meraviglia multimediale e quasi qualcosa come il mio primo smartphone. Grazie alla WLAN ho potuto navigare su Facebook tramite il browser integrato e, con qualche accorgimento, anche guardare i video di YouTube. E se disponevi del software di conversione appropriato e di alcune “copie di backup digitali” dei tuoi film preferiti in giro, potevi anche scaricarli sulla tua PSP e guardarli in movimento: la cosa era un vero tuttofare!

Con un po’ di “armeggiare con il software”, potrebbe essere utilizzato anche il palmare ottimo da usare come emulatore portatile. Almeno così mi ha detto un amico di un lontano parente…

Interessante anche: PPSSPP: emulatore PlayStation Portable per Android

La PS Vita è stata un flop, ma non dovrebbe interessarti!

La PSP è andata allo sportello circa 81 milioni di volte, mentre PS Vita ha venduto solo 16,2 milioni di unità. Ma in tutta onestà, Sony, è stata tutta colpa tua. La PS Vita aveva un ottimo hardware e funzioni fantastiche, ma Sony ha dimenticato la cosa più importante: i giochi! Non c’era un solo motivo per noi giocatori di acquistare questo meraviglioso pezzo di tecnologia con touchscreen OLED, sensori giroscopici a 6 assi e touchpad sul retro.

READ
Apple Watch Series 7 ora nell'affare del Black Friday: ora puoi ottenere l'orologio più economico su Amazon

Funzionalità senza fine, ma i giochi davvero buoni per PS Vita scarseggiavano – lo si poteva già intuire nel trailer ufficiale:

Trailer dell’annuncio ufficiale di PlayStation Vita

Con un po’ più di impegno e perseveranza, la PS Vita sarebbe potuta diventare un bestseller secondo me. Ma ciò che non è, può ancora diventare! Quindi Sony, ti chiedo a nome di tutti i fan di PSP e PS Vita: Non rinunciare alla lotta contro Nintendo. Hai già dimostrato una volta di avere quello che serve per affrontare il re del palmare!

Nel frattempo, cercherò di far uscire di nuovo la mia PSP dalla soffitta dei miei genitori: il boss finale di Crisis Core ha aspettato che gli spaccassi finalmente la faccia da oltre 10 anni!

Source link