Già licenziato dal club! La stella brasiliana Dani Alves è in custodia

La squadra di calcio messicana UNAM Pumas si è separata dal nazionale brasiliano Dani Alves, che è in custodia in Spagna. “Con questa decisione, il club ribadisce il proprio impegno a non tollerare alcuna azione da parte dei membri della nostra istituzione che violi lo spirito dell’università e i suoi valori”, ha dichiarato il club sul proprio sito web. La prima divisione appartiene all’Università Nazionale del Messico.

Il 39enne Alves si è trasferito in Messico dall’FC Barcelona solo l’anno scorso. Venerdì il brasiliano è stato arrestato senza cauzione a Barcellona con l’accusa di aggressione sessuale. Il professionista aveva respinto l’accusa in un’intervista televisiva qualche giorno fa.

Dani Alves è in carcere per violenza sessuale

“Il tribunale investigativo di Barcellona 15 ha arrestato oggi il calciatore Dani Alves, denunciato da una donna per un presunto reato di aggressione sessuale su eventi accusato di essere accaduto in una discoteca di Barcellona lo scorso dicembre”, ha affermato il tribunale in una nota venerdì. In Spagna, l’aggressione sessuale comporta una pena detentiva di diversi anni.


CICLOMOTORE

Cos’è successo al Volkspark questa settimana? Ogni venerdì, il Rautenpost ti fornisce analisi, aggiornamenti e voci di mercato – giusto in tempo per il fine settimana, tutte le ultime notizie HSV della settimana in poche parole e inviate direttamente alla tua casella di posta tramite e-mail. Clicca qui e iscriviti gratuitamente.


Secondo quanto riportato dai media, l’annuncio è stato riportato da un 23enne che aveva formulato gravi accuse. Alves, d’altra parte, ha detto che sebbene fosse in discoteca quella sera, non era colpevole di nulla.

READ
Vittoria contro la Svizzera: l'Olanda raggiunge i quarti di finale EM

Dani Alves si difende dalle accuse

“Lo rifiuto. Mi sono divertito, ma senza avvicinarmi troppo agli altri, e sono sempre stato rispettoso di chi mi circondava”, ha detto Alves al canale televisivo Antena 3. Non conosceva nemmeno la donna che lo aveva accusato. (dpa/nswz)

Source link