Alimentazione elettrica fallita: il caos della neve provoca morti in Polonia e nella Repubblica ceca

Mancanza di corrente
Il caos della neve provoca morti in Polonia e nella Repubblica ceca

Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia stanno lottando con i rigidi inizi dell’inverno. Ci sono interruzioni di corrente diffuse. Una donna muore vicino a Cracovia, un veicolo di soccorso allarmato si schianta mentre si dirige verso di lei.

Le abbondanti nevicate hanno causato diffuse interruzioni di corrente e incidenti stradali nella Repubblica ceca, in Polonia e in Slovacchia. Nel comune ceco di Hertvikovice, secondo le informazioni dell’agenzia di stampa CTK, un automobilista è rimasto ucciso da un albero caduto sull’auto in corsa su una strada di campagna.

Nel villaggio polacco di Wawrzka, a sud-est di Cracovia, una donna di 70 anni bisognosa di cure è morta a causa di un’interruzione dell’alimentazione elettrica, ha riferito l’agenzia di stampa PAP. I parenti avevano allertato i soccorsi e i vigili del fuoco, ma l’autopompa che avrebbe dovuto portarle una bombola di ossigeno in sostituzione si è schiantata nella neve durante il tragitto.

CTK ha anche segnalato un incidente stradale mortale legato al tempo a Praga. Secondo i rapporti PAP, più di centomila famiglie in Polonia erano temporaneamente senza elettricità. Nella maggior parte dei casi, la causa erano gli alberi caduti sulle linee elettriche. Anche in Slovacchia l’alimentazione elettrica di migliaia di famiglie è fallita a causa del maltempo e la polizia ha segnalato numerosi incidenti stradali dovuti al maltempo.

Source link

READ
Esperti della prima guerra ucraina: la Russia esaurisce le scorte di missili