Angelique Kerber: 3° round raggiunto agli Open di Francia! Non è stata così brava in quattro anni – Sport-Mix

Dovere compiuto!

La star del tennis Angelique Kerber (34) ha raggiunto il 3° round degli Open di Francia, battendo la francese Elsa Jacquemot (19), numero 215 del mondo, 6:1, 7:6 (7:2).

Il prossimo avversario di venerdì è la bielorussa Aliaksandra Sasnovich (28), che ha sconfitto la vincitrice degli US Open Emma Raducanu (19 / Gran Bretagna).

“Elsa è una brava giocatrice e ha un grande futuro davanti a sé”, ha detto Kerber, che è anche entrata in gioco con fiducia. “Il titolo di Strasburgo mi ha dato molta fiducia in me stesso sulla sabbia, il che significa molto per me”.

Il numero 1 della Germania è arrivato così lontano a Parigi quattro anni fa. Nel 2018 il Kieler è arrivato addirittura ai quarti di finale. “Quando hai ottenuto tutto, giochi solo per divertimento ed è quello che faccio”, ha detto l’ex numero uno del mondo, le cui batterie di energia sembravano piuttosto scariche al secondo round. Alla fine, tuttavia, ha lottato per tagliare il traguardo in uno sprint finale serrato.

Ma la partita non è stata chiara come il risultato, almeno nel primo set. Il favorito ha vinto nettamente 6:1, ma ha dovuto respingere alcune palle di rottura e spesso andare oltre l’esordio. L’avversario inesperto non è stato in grado di sfruttare le possibilità che aveva l’una o l’altra.

La partita di basso livello è continuata nel secondo turno. Partite eternamente lunghe in cui si desiderava la regola del no-ad, tanto che il punto successivo decide al 40:40. E tanti errori.

Quindi il gioco si è trascinato inutilmente. Il palese outsider, che è stato il vincitore juniores a Parigi nel 2020, è persino riuscito a fare una pausa contro Kerber.

READ
Le donne del DHB sono soggette al Montenegro e devono tremare

Jacquemot, entrato in campo con una coscia sinistra fasciata, ha dovuto prendersi una pausa dalle cure quando il punteggio è stato di 2:3. Tuttavia, non era la sua gamba a infastidirla, era il suo piede.


I potenti pugni di Angelique Kerber non sono arrivati ​​così spesso come al solito.  Ha avuto molti problemi con il suo avversario

I potenti pugni di Angelique Kerber non sono arrivati ​​così spesso come al solito. Ha avuto molti problemi con il suo avversarioFoto: Getty Images

Ma il talento non sembrava colpito dopo. Il gioco prolisso è continuato, è arrivato anche al tie-break. Dopo 2:04 ore, tuttavia, la tre volte vincitrice del Grande Slam ha finalmente convertito il suo primo match point.

Eliminato invece Andrea Petkovic (34). La nativa di Darmstadt ha perso la partita del secondo turno contro l’ex numero 1, Viktoria Azarenka (32/Bielorussia), 1:6 e 6:7 (3:7).

Source link