Presentazione di Logitech MX Mechanical, MX Mechanical Mini e MX Master 3S

Logitech ha introdotto ancora una volta nuove periferiche. Con Logitech MX Mechanical e MX Mechanical Mini, il produttore ha rilasciato due tastiere meccaniche. Presentato anche il Logitech MX Master 3S.

L’MX Master 3S è il successore dell’MX Master 3, lanciato nel 2019. Un grande miglioramento è il volume dei pulsanti del mouse, che ora si dice sia più silenzioso del 90%. Allo stesso tempo, vengono riutilizzati i vecchi punti di forza, come la rotellina del mouse “MagSpeed” elettromagnetica e le ruote di scorrimento orizzontali. Non ci sono cambiamenti nel design.

Logitech MX Master 3S

Il Logitech MX Master 3S è rimasto sostanzialmente invariato rispetto al suo predecessore. (Immagine: Logitech)

Logitech MX Mechanical e MX Mechanical Mini possono farlo

Logitech MX Mechanical e MX Mechanical Mini sono due tastiere meccaniche. La differenza tra i due modelli è che la Mini non ha un tastierino numerico. Puoi scegliere tra tre diversi tipi di chiavi. Quelli marroni sono piuttosto silenziosi, mentre i tasti blu sono “clic” e quelli rossi sono lineari, il che significa che possono essere premuti in modo molto uniforme e senza feedback. Per lavorare al buio, Logitech ha integrato una retroilluminazione che si accende e si spegne automaticamente.

Per inciso, tutti e tre i prodotti sono compatibili con il software Logi Options+. Questo può essere utilizzato, ad esempio, per modificare la velocità di tracciamento del mouse o selezionare un effetto di retroilluminazione. È anche pratico che è possibile accoppiare fino a tre dispositivi per un rapido cambio.

Prezzi e disponibilità

Tutti e tre i prodotti sono ora disponibili presso Logitech e altri rivenditori. il MX meccanico costa 179,99 euro, il prezzo della MX Mechanical Mini è di 159,99 euro e per la MX Master 3S Logitech vuole 129,99 euro.

READ
Ecco come suona l'RTS nello stile di Commmand & Conquer

Logitech-Redazione

consigli per te

Source link