Lipsia: rinviata la proroga del contratto di Domenico Tedesco

Prima che Domenico Tedesco varcasse l’ingresso laterale nel Charlottenburger Party-Club La Perla scivolato, ha rilasciato una breve intervista. L’uomo dello ZDF Béla Réthy ha parlato con l’allenatore dell’RB Lipsia della simbiosi apparentemente armoniosa tra lui e il club. “Sono stato felice di essere l’allenatore qui”, ha risposto l’allenatore RB. Il 36enne ha formulato al perfetto, non al presente, come se il capitolo RB fosse ormai chiuso per lui. Si accorse che la frase suonava strana e aggiunse: “Dall’inizio”.

Potrebbe essere stato un lapsus nella corsa alla vittoria. Ma è stato evidente che sia l’RB Lipsia che gli stessi Tedesco hanno omesso vistosamente il tema delle estensioni contrattuali relative ai festeggiamenti. Quando è entrato nel Libro d’Oro della città, il boss del club Oliver Mintzlaff ha annunciato di voler assolutamente estendere Marcel Halstenberg. “In ogni caso, non ti lasceremo lasciare la fattoria”, gridò al veterano di fronte alla squadra riunita e ai dignitari della città. “Per me è importante dirti che hai giocato un ruolo importante nel percorso intrapreso dall’RB Lipsia”.

Solo il sindaco Jung parla pubblicamente del futuro di Tedesco all’RB Lipsia

Il futuro dell’allenatore Tedesco, che ha reso perfetto il colpo al titolo, è stato discusso solo brevemente nel discorso del sindaco Burkhard Jung. Il sindaco ha detto: “Signor Tedesco, spero che rimangano con noi per molto tempo”. Ma Mintzlaff, che poco dopo è andato al microfono nella sala da ballo del vecchio municipio, non ha registrato il passaggio filtrante del sindaco. Anche dopo, quando gli è stato chiesto del futuro della squadra in fiera, il prolungamento del contratto con il dipendente più importante non è stato un problema.

READ
Mondiali 2022: Infortunio choc – Il Brasile dovrà fare a meno di Neymar

Come riporta Sport-Bild, il club avrebbe già provato a legare Tedesco più a lungo. Ma non voleva prolungare prematuramente, ma prima analizzare la stagione, iniziare la prossima stagione e aspettare e vedere come Collaborazione con il nuovo, inquietante direttore sportivo dall’estero. Secondo le informazioni di RBlive, tutte le persone coinvolte andranno in vacanza. La proroga del contratto ha tempo, dicono. È possibile che si riuniscano solo durante la Coppa del Mondo in Qatar in inverno. Quando ha iniziato a dicembre, i capi della RB volevano solo dargli un contratto insolitamente breve fino al 2023, non un segno di eccessiva fiducia. Ora l’allenatore vuole aspettare e vedere come si evolvono le cose. E questo nonostante il titolo.

Il contratto dell’allenatore è sempre stato un argomento all’interno dell’RB Lipsia

RB ha avuto brutte esperienze con l’interazione dell’estensione del contratto tra la direzione del club e l’allenatore. Il club voleva prima prolungare il contratto con Ralph Hasenhüttl, ma ha ascoltato un’offerta dell’FC Bayern. Quando Hasenhüttl ha poi voluto prolungare in primavera, Ralf Rangnick non è più piaciuto e ha voluto aspettare dopo il deludente sesto posto per il top club e andare all’ultimo anno di contratto con l’allenatore. L’argomento è stato pubblicato in pubblico per sei mesi, alla fine, come è noto, si separarono.

Pertanto, gli sport con la palla da prato dovrebbero essere interessati all’estensione di Tedesco il più rapidamente possibile. Ma ciò che l’allenatore pianificherà è incerto. Il suo consigliere viene dall’ambiente familiare.



Source link