Credit Suisse, Citi & Co. corteggiano i multimilionari tedeschi

Piscina privata

Le banche lottano per i ricchi: gli istituti devono prepararsi a una dura concorrenza.

(Foto: Getty Images/Caiaimage)

Zurigo, Francoforte Robert Cielen ha grandi progetti: il capo dell’asset management in Europa presso credito svizzero sta attualmente mettendo insieme un team per il mercato tedesco. Il suo obiettivo: “Vogliamo che il patrimonio gestito entri Germania raddoppiare in cinque anni”.

Finora Credit Suisse ha servito il mercato tedesco da Zurigo, ma da ottobre i private banker di Cielen assumeranno nuovi clienti anche da Francoforte. “Onshoring” è l’ingresso in un mercato locale nel settore finanziario.

Ma il Credit Suisse non è solo con il suo piano: LGT, la banca di proprietà della famiglia reale del Liechtenstein, quest’anno vuole aprire una nuova presenza anche in Germania. Florian Dürselen, membro designato del consiglio di amministrazione e responsabile del private banking di LGT, afferma: “Il mercato tedesco dei clienti privati ​​è molto interessante per noi. Vogliamo sfruttare al meglio il nostro potenziale locale”.

Continua a leggere ora

Ottieni l’accesso a questo e ad ogni altro articolo nel

Web e nella nostra app gratuitamente per 4 settimane.

Continua

Continua a leggere ora

Ottieni l’accesso a questo e ad ogni altro articolo nel

Web e nella nostra app gratuitamente per 4 settimane.

Continua

Source link

READ
Inizio debole del trading: le prospettive sui tassi di interesse pesano sul mercato azionario