Conference League: AS Roma vince 1-0: Jose Mourinho ora “The Only One” – calcio

Prima finale di questa competizione – e probabilmente un record per l’eternità!

La leggenda dell’allenatore José Mourinho (59) ha sconfitto il Feyenoord Rotterdam 1-0 con l’AS Roma nella prima finale della Uefa Conference League, che è stata introdotta di recente in questa stagione. Il portoghese sale finalmente nell’olimpo del calcio!

Come primo allenatore in assoluto, vince tutte e tre le coppe europee di calcio dopo la Champions League (2004, 2010), l’Europa League o la Coppa Uefa (2003, 2017) e la Conference League.

Nessuno potrà farlo per molto tempo…

Aus “The Special One” wird “The Only One”!

È diventato leggendario con il suo trasferimento da allenatore al Chelsea nel 2004, dopo la sua prima conferenza stampa (“Per favore, non chiamarmi arrogante, ma sono un vincitore della Champions League e penso di essere qualcosa di speciale”) già chiamato È stato premiato “The Special One”. Da oggi passerà alla storia come “The Only One”!


Jose Mourinho bacia il trofeo della Conference League

Jose Mourinho bacia il trofeo della Conference LeagueFoto: OZAN KOSE/AFP

Nel primo tempo si deciderà la prima finale della Conference League nella capitale albanese Tirana:

32. Minuto: L’1-0 per la Roma dopo un brutto errore di posizione del difensore del Rotterdam Trauner! Zaniolo è completamente a vuoto dopo un cross di Mancini e deve solo lanciare la palla sul portiere del Feyenoord Bijlow: prima occasione, primo gol!

Prima di allora, Mourinho ha dovuto accettare uno shock per infortunio: l’ex Dortmunder Mkhitaryan ha dovuto lasciare dopo 15 minuti – sospetto infortunio alla coscia.

E il Feyenoord? Nel primo tempo ci pensano solo i tifosi piro follia suscitato scalpore, gli olandesi hanno alzato il fuoco solo nel secondo tempo. Troppo tardi.

Dopo 61 anni, quando vinse la Coppa delle Fiere, l’AS Roma torna a vincere una “grande” competizione calcistica europea.

E “The Only One” José Mourinho il suo quinto titolo internazionale nella quinta finale – pareggiare con la leggenda dell’allenatore Giovanni Trapattoni…

Source link

READ
Arnold sulle possibilità di Coppa del Mondo: "Difficile ammetterlo"