Il leader ceceno Kadyrov minaccia la Polonia

In un video, il leader ceceno Ramzan Kadyrov ha parlato apertamente di un possibile attacco alla Polonia. Le sue truppe sono pronte, ha detto su Telegram.

Il leader ceceno Ramzan Kadyrov ha Polonia minacciato di attacco. In un video distribuito sul suo canale Telegram, ha parlato dei prossimi passi della guerra nell’Est Europa. “L’argomento Ucraina è già completato. “Sono più interessato alla Polonia”, ha detto, “se c’è un ordine, mostreremo che siamo pronti in sei secondi.” Ha consigliato alla Polonia di mettere al sicuro “armi mercenarie”.

Dall’inizio della guerra, le unità cecene hanno supportato le truppe russe nella guerra contro l’Ucraina. Sono considerati particolarmente brutali. Più e più volte ci sono state segnalazioni secondo cui si diceva che Kadyrov fosse stato personalmente nella zona di guerra. Su Telegram distribuisce video in cui esprime anche fedeltà Mosca e Putin giura. Aveva accettato di aiutare nella presa di Kiev.

Non è chiaro quanti combattenti ceceni siano in Ucraina. Rispetto a t-online l’esperto militare Gustav Gressel aveva stimato il numero in diverse migliaia. Se e come siano integrati nella struttura di comando russa è un mistero. Perché mancano prove concrete della partecipazione alle battaglie. Nessuna truppa nemica può essere vista nei video di combattimento che Kadyrov fa circolare.

Source link

READ
Migliaia di persone nell'edificio: morti nell'attacco al centro commerciale di Kremenchuk