Giro d’Italia: Richard Carapaz difende la maglia rosa nonostante una caduta – Giulio Ciccone vince la 15a tappa

Jai Hindley (Bora-hansgrohe) rimane secondo assoluto. L’australiano è a nove secondi da Richard Carapaz in vista del terzo giorno di riposo. L’ecuadoriano ha ottenuto due secondi bonus nello sprint del gruppo inseguitore, allungando così leggermente il suo vantaggio.

Dopo lo stile di guida molto offensivo di sabato sulla strada per Torino, con cui Bora è riuscito a far esplodere l’intero gruppo dei favoriti, domenica la squadra tedesca ha frenato. Invece, Bora ha lasciato che Ineos prendesse il comando.

Il gruppo in maglia rosa ha chiuso a 7:48 minuti dal vincitore di giornata Giulio Ciccone, travolto dalle emozioni dopo aver tagliato il traguardo di Cogne.

Giro d’Italia

Tre cose che spiccavano: Bora supera Ineos

20 ORE FA

Ciccone ha raggiunto la stazione sciistica valdostana da solista dopo aver attaccato all’inizio della salita finale a circa 21 km dalla fine.

Lacrime dopo l’arrivo: Giulio Ciccone festeggia la vittoria della 3a tappa del Giro

Tappa 15: Ciccone festeggia la terza vittoria di tappa del Giro

Il colombiano Santiago Buitrago (Bahrain Victorious) ha conquistato il secondo posto, a 1:31 minuti di ritardo, seguito dallo spagnolo Antonio Pedrero (Movistar / + 2:19), dal britannico Hugh Carthy (EF Education – EasyPost / + 3:09) e dall’olandese Martijn Tusveld (DSM / + 4:36).

Per l’italiano è la terza vittoria di tappa del Giro in assoluto. Il 27enne ha già vinto una sezione del Giro d’Italia nel 2016 e nel 2019. Tre anni fa si è assicurato anche la maglia da montagna.

Koen Bouwman (Jumbo – Visma) ha spinto Diego Rosa (Eolo – Kometa) dalla vetta della classifica delle montagne, Arnaud Démare (Groupama – FDJ) resta il miglior velocista della Maglia Ciclamino. Almeida è ancora nella maglia bianca del miglior giovane pilota, Bora – hansgrohe continua a guidare la classifica a squadre.

potrebbe anche interessarti: Giro 2022: tutte le 21 tappe con i profili di elevazione a colpo d’occhio

Momento di shock per i favoriti: Carapaz e Yates coinvolti nella caduta di massa

Giro d’Italia

Lo spettacolo di Bora assicura un palcoscenico spettacolare: “Giornata totalmente pazza”

IERI ALLE 15:03

Giro d’Italia

Bora determina lo spettacolo a Torino: così è andata la 14a tappa

IERI ALLE 12:28

Source link

READ
Vittoria contro il Karlsruhe: Darmstadt passa in testa alla classifica