La giornata di borsa lunedì 23 maggio 2022

Anche la combinazione di rischi di inflazione e preoccupazioni per la crescita darà sui nervi agli investitori nella nuova settimana. “Le aspettative di profitto in calo del DAX parlano di un’oscillazione sostenuta e nervosa sul mercato azionario tedesco almeno fino all’autunno 2022”, afferma lo stratega di Commerzbank Andreas Hürkamp. Tra speranza e paura, il DAX è andato su e giù negli ultimi giorni di negoziazione: venerdì l’indice di testa è stato di nuovo ben sopra quota 14.000 al massimo giornaliero di 14.161 punti, ma poi è sceso sotto soglia da quota 14.000 con 13.982 punti scambio superato. Ma almeno con un sovrapprezzo di quasi 100 posti di lavoro o dello 0,7 per cento. La ricerca della direzione era popolare anche a Wall Street. Il DAX è attualmente valutato a circa 14.100 punti.

L’inflazione persistentemente elevata continua a destare preoccupazione e sta già indebolendo la redditività dei principali rivenditori statunitensi. “Se i peggiori timori degli investitori riguardo alla diminuzione del potere d’acquisto dei consumatori fossero confermati, questa sarebbe una cattiva notizia per il mercato azionario”, afferma l’analista Konstantin Oldenburger del broker online CMC Markets. Dopo tutto, il consumatore è un fattore importante per evitare una recessione.

Gli investitori sono anche preoccupati per una situazione tesa nel settore energetico dopo che le forniture russe stanno scendendo sempre di più a causa della guerra in Ucraina. Il conflitto e le sue conseguenze determineranno anche i dibattiti dei leader della politica e degli affari al World Economic Forum di Davos, che si svolgerà fino a giovedì.

In ogni caso, i numerosi fattori negativi rischiano di influenzare sempre di più l’umore delle aziende tedesche. Gli esperti contano sull’imminente mattinata Ifo clima aziendale a maggio con un decremento medio a 91,4 dai precedenti 91,8 punti. Nel pomeriggio seguiranno i dati dagli USA Clima aziendaleil Chicago Fed National Activity Index e il semestrale Prospettive economiche ISM.

READ
Problemi insoliti: il crash test esamina i punti deboli delle auto elettriche

Source link