Il video mostra l’attacco dei fan a Square Storm a Manchester

Con il fischio finale contro l’Aston Villa, molti tifosi del Manchester City si sono precipitati in campo per festeggiare con i loro giocatori. Ma alcuni si sono comportati in modo completamente sbagliato.

Dopo aver vinto il premier League con un 3:2 contro l’Aston Villa è diventato campione di calcio Manchester City si è scusato con la squadra avversaria per il comportamento dei suoi tifosi domenica. Quando il campo ha preso d’assalto dopo il fischio finale, i tifosi degli “Skyblues” avrebbero attaccato il portiere del Villa Robin Olsen. Un video di Sky mostra l’incidente:

“Il Manchester City vorrebbe sinceramente scusarsi con Robin Olsen”, si legge nel comunicato ufficiale. “Il club ha avviato un’indagine immediata e, una volta identificato, emetterà una squalifica allo stadio a tempo indeterminato”.

L’Aston Villa inizialmente non ha commentato l’incidente. Allenata dall’icona del Liverpool Steve Gerrard, la squadra era in vantaggio per 2-0 a Man City prima che il City cambiasse rotta e si assicurasse il quarto titolo in cinque anni.

Source link

READ
Imparziale di Oberammergau soffocato